Maddaloni, aggredisce la moglie e sfascia la cucina di casa: arrestato 29enne

La vittima trasportata in ospedale

 

I militari dell’Arma, giunti presso l’abitazione dei coniugi, hanno sorpreso l’uomo mentre aggrediva fisicamente la moglie e danneggiava i mobili della cucina. I Carabinieri della Stazione di Maddaloni, nel Casertano, unitamente a quelli del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia, a seguito di una richiesta di intervento pervenuta sul numero “112”, hanno proceduto all’arresto per lesioni personali e maltrattamenti in famiglia, di B.D.L., 29enne del luogo.

La successiva denuncia della donna ha permesso di accertare che le condotte violente poste in essere dal marito erano reiterate da alcuni anni, infatti, l’uomo era già stato tratto in arresto nel 2014 per lo stesso reato.

In questa circostanza la vittima è stata trasportata presso il pronto soccorso dell’ospedale di Maddaloni dove è stata riscontrata affetta da trauma cranico non commotivo e trauma contusivo rachide dorsale.

L’arrestato è stato accompagnato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest