Lite per la viabilità ad incrocio di Gragnano, scoppia maxi rissa: 5 giovani denunciati

Una mancata precedenza all’origine della zuffa, a cui hanno partecipato tutti incensurati

Una mancata precedenza. Questione di viabilità. Discussione, volano parole grosse, arrivano gli amici e il passaggio a vie di fatto.
E’ cosi che in via Santa Caterina a Gragnano un banale battibecco ad un incrocio è diventato una rissa tra 5 giovani incensurati: un 24enne di Pimonte e un 20enne, un 24enne, un 18enne e un 15enne, tutti del posto.
I carabinieri di Gragnano sono stati allertati da passanti allarmati per il parapiglia, le urla e le botte e hanno subito avviato le indagini, giungendo a dare un nome a tutti i ragazzi coinvolti e alla loro denuncia per rissa.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest