Ischia, 65enne arrestato su mandato di cattura internazionale

L’uomo, residente in Germania, ha una pena detentiva da espiare di 2 anni e 10 mesi, relativamente ai reati di ricettazione, reati finanziari e violazioni alle norme sui diritti d’autore

Sull’uomo pendeva un mandato di cattura internazionale emesso da parte della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Napoli – Ufficio Esecuzioni Penali, per una pena detentiva da espiare di 2 anni e 10 mesi, relativamente ai reati di ricettazione, reati finanziari e violazioni alle norme sui diritti d’autore. Stamani gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Ischia hanno arrestato Carmine D’Angelo, di 65anni, con precedenti di polizia, originario di Marigliano e attualmente residente a Francoforte in Germania.  E’ stato rintracciato dagli Agenti all’interno di una struttura alberghiera situata alla spiaggia dei Maronti mentre era in compagnia della propria famiglia. Lo stesso, già destinatario in passato della custodia cautelare in carcere, è stato accompagnato presso la Casa Circondariale di Poggioreale.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest