Frattamaggiore, furto in pasticceria: arrestato 30enne

Il giovane processato per direttissima e condannato a 8 mesi di reclusione

FRATTAMAGGIORE – Gli agenti del Commissariato di Frattamaggiore, hanno arrestato Gianluca Aletto 30enne, residente in Sant’Antimo per essersi reso responsabile del reato di furto aggravato.

Nella tarda serata di lunedì, i poliziotti in servizio di controllo del territorio percorrendo via Ianniello hanno notato la serranda di una pasticceria aperta.

Immediatamente intervenuti sono entrati all’ interno ed hanno sorpreso l’ uomo, con volto coperto da passamontagna, con una torcia tra le mani che si era già impossessato della somma di denaro contenuta nella cassa, circa 30 euro.

L’ uomo alla vista della polizia ha tentato di fuggire.

Gli agenti lo hanno bloccato ed arrestato.

L’ uomo, condannato in mattinata con il rito direttissimo, è stato condannato alla pena di 8 mesi di reclusione e 600 euro di multa .

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest