Domenica tutti a piedi ma i biglietti dei mezzi pubblici costano meno

Blocco della circolazione contro lo smog. Anm e Consorzio Unico Campania mettono in vendita biglietti con corse illimitate

NAPOLI – Blocco della circolazione domenica dalle 9.30 alle 13.30 a Napoli per la lotta all’inquinamento atmosferico. Sul sito del Comune indicate le aree interessate dal divieto.

I cittadini però, grazie alla collaborazione delle aziende di trasporto pubblico, potranno utilizzare i mezzi a prezzi convenienti.

Domenica 21 febbraio, infatti, il trasporto pubblico a Napoli costerà solo un euro. Con un biglietto di corsa unica infatti, cittadini e turisti potranno effettuare corse illimitate per l’intera giornata su tutti i mezzi ANM: linea 1 della metropolitana, le quattro funicolari, autobus, tram e filobus.

Adesione anche del Consorzio Unico Campania che coinvolgerà anche i passeggeri di Circumvesuviana e Circumflegrea ed estenderà la validità del biglietto integrato TIC del costo di 1,50 euro per l’intera giornata.

 

“Proprio nella settimana di ‘M’Illumino di Meno’, – ha detto Raffaele Del Giudice, vicesindaco di Napoli con delega all’Ambiente – che quest’anno sfida i Comuni a mettere in pratica iniziative volte a stimolare l’utilizzo dei mezzi pubblici e a rinunciare per un giorno all’automobile, mi sembra importante l’adesione del Consorzio Unico Campania che si è dimostrato concretamente attento ai temi del contrasto all’inquinamento contribuendo ad offrire ai cittadini tutti una domenica libera da auto e inquinamento”.

(ph. Francesco Bassini)

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest