Concluso il consiglio direttivo nazionale dei giovani Avvocati

Oltre 200 legali under 45 sono giunti a Salerno per partecipare agli incontri

Sabato si è concluso a Salerno il Consiglio Direttivo Nazionale dell’Associazione Italiana Giovani Avvocati che ha registrato la presenza a Salerno di circa 200 legali under 45 provenienti da tutta Italia. Seguitissima soprattutto la tavola rotonda dello scorso 28 giugno. L’evento, avente ad oggetto “La tenuta costituzionale delle riforme in materia di processo civile e penale”, è   iniziato con i saluti istituzionali del Presidente della sezione ospitante avv. Chiara Zucchetti,del Sindaco di Salerno arch.Vincenzo Napoli, del Presidente Vicario del Tribunale dott.a Rosa Sergio, del Presidente del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Salerno avv.Americo Montera, dell’avv.Alberto Vermiglio Presidente Nazionale di Aiga, ed è poi proseguito con gli interventi degli ospiti i professori  Luigi Kalb, Francesco De Santis e Salvatore Sica nonché  dei componenti delle commissioni parlamentari On.li Francesco Urraro, Piero De Luca e Federico Conte. Il Consiglio Direttivo Nazionale si è svolto sabato presso il Palazzo dell’Innovazione e i giovani legali, hanno discusso del disegno di legge sul patrocinio a spese dello Stato e di equo compenso, nonché di numerose iniziative volte alla tutela dei giovani colleghi. “Abbiamo cercato di analizzare in maniera critica il contenuto delle riforme – spiega il Presidente di Aiga Salerno, Chiara Zucchetti – non limitandoci all’analisi ma affrontandolo in maniera costruttiva. Le lamentele sterili e le polemiche non portano a nulla, AIGA da sempre affronta le criticità in maniera propositiva”. “E’stata una emozione – prosegue il Presidente Zucchetti – aver potuto ospitare nella nostra città questo evento che rappresenta il momento fondamentale della vita politica dell’Associazione e siamo molto soddisfatti del risultato conseguito”.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest