Cicciano, spaccio nei pressi delle scuole: un arrestato e un denunciato

Preso un 18enne, denuncia per un 16enne

Perquisendo i due, i carabinieri hanno trovato nelle tasche del maggiorenne un pacchetto di sigarette contenente 20 spinelli di tabacco misto a marijuana e in quelle del minorenne un porta sigarette contenente 8 dosi di marijuana. I Carabinieri della Stazione di Cicciano hanno arrestato, con l’accusa di detenzione di stupefacenti a fini di spaccio, il 18enne Fabio Auriemma, di Marigliano, incensurato e hanno denunciato in stato di libertà per lo stesso reato un 16enne di Mariglianella. L’operazione rientra nel contrasto dello spaccio nei pressi di Istituti scolastici.
La perquisizione estesa in casa dell’arrestato ha portato poi a rinvenire, nascosti nell’armadio della camera da letto del ragazzo, una scatola metallica contenente 12 dosi di hashish, 28 spinelli di tabacco e marijuana, un barattolo di vetro contenente un panetto di hashish, un bilancino, 10 stecche di tabacchi di contrabbando e circa 50 euro in banconote di vario taglio ritenuti provento di attività illecita.
Il tutto è stato sequestrato.
L’arrestato è stato giudicato con il rito direttissimo e sottoposto all’obbligo di presentazione alla p.g.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest