Castel del Lago, narcotizzano suora e rubano auto del parroco

I ladri sarebbero stati tre

Dopo essere entrati da una porta laterale, si sono imbattuti in una suora, ospite insieme ad altre consorelle della parrocchia, che hanno narcotizzato usando uno spray. Irruzione dei ladri nella casa canonica della chiesa dell’Immacolata a Castel del Lago, piccolo centro al confine tra le province di Avellino e Benevento. I ladri, secondo alcune testimonianze tre giovani che parlavano in italiano, si sono dati alla fuga non prima di aver prelevato l’auto di don Paolo, il parroco. Una vecchia utilitaria parcheggiata davanti alla chiesa. Indagini sono in corso da parte dei carabinieri.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest