Caserta, lotta agli abusivi fuori alla Reggia: multato venditore di souvenir

All’ambulante sanzione amministrativa di 5mila euro

La merce (45 calamite) che è stata sequestrata sarà affidata al comando della Polizia Municipale. Controlli dei Carabinieri di Caserta per combattere il fenomeno dei venditori abusivi di souvenir che, soprattutto durante l’orario di apertura, sostano sia all’interno che nei luoghi antistanti il monumento Vanvitelliano. L’ultimo ad essere sanzionato è stato, nel corso della mattinata, un 43enne del posto che, all’interno della Reggia, stava proponendo, ai visitatori, l’acquisto di calamite raffiguranti “Palazzo Reale”. Al venditore abusivo i carabinieri hanno comminato una sanzione amministrativa di 5mila euro.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest