“Il principio dell’inizio” di scena al Giullare di Salerno

Lo spettacolo di Antonio D’Amico sarà proposto sabato e domenica

Ritorna al Piccolo Teatro del Giullare di Salerno, la compagnia Soul Theatre, che sabato 13 (ore 21) e domenica 14 aprile (ore 18) metterà in scena lo spettacolo dal titolo “Il principio dell’inizio”, opera ad atto unico scritta e diretta dall’autore Antonio D’Amico, che ne anche il protagonista insieme con Daniele Nocerino. Dopo il gran successo riscosso al debutto al Teatro Tordinona di Roma, gli attori salernitani replicheranno con due giorni interamente dedicati al genere dell’assurdo. Lo spettacolo, infatti, è incentrato sul controverso rapporto interiore del protagonista che interpreta lo scrittore di un libro. Ed è proprio durante la stesura del suo lavoro che entrano in scena i personaggi del libro stesso, intenzionati ad aiutarlo per completare l’opera. Ne vien fuori un simpatico e divertente “scontro” che fa emergere caratteri tanto diversi quanto simili. Non mancano momenti d’ironia attraverso i quali l’autore, nel regalare un sorriso al pubblico, vuole aprire uno spunto di riflessione. Un aspetto tipico del teatro dell’assurdo, genere su cui D’Amico sta incentrando la sua carriera. Già lo scorso anno, infatti, la compagnia Soul Theatre fu protagonista al Piccolo Teatro del Giullare dove rappresentò “Senza pensiero, quello che le parole non dicono”. Un’opera particolarmente apprezzata dal pubblico che ora avrà la possibilità di replicare con “Il principio dell’inizio”.
Monica De Santis
Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest