Il Piccolo Bellini ospita il coreografo Sharon Fridman

“Hasta dònde…?” apre la stagione di balletto del teatro partenopeo

La danza fisica e poetica sarà di scena domani sera al Teatro Piccolo Bellini di Napoli. La danza fisica del coreografo israeliano Sharon Fridman che presenterà al suo pubblico “Hasta dónde…?” un emozionante passo a due di danza contemporanea basato sulla tecnica contact. Uno spettacolo della Compagnia Sharon Fridman, che cura anche le coreografie insieme con Richard Mascherin, Juan Carlos Toledo, mentre le musiche sono di Luís Miguel Cobo. Il pluripremiato duetto porterà in scena un confronto fisico tra due corpi, «Hasta dónde? Quanto lontano puoi andare? Quanto lontano puoi tirare o lasciarti tirare? Questo – spiega il coreografo – è il concetto di questo lavoro. Siamo andati ai limiti fisici della manipolazione tra due corpi e abbiamo iniziato a rompere dei muri. […] C’è molta libertà di improvvisare: ogni movimento è l’opportunità che mi viene data dall’altro corpo. Ho sempre lavorato in questo modo, connettendomi con un’altra anima, un’altra persona e un altro corpo».

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest