Uno dei due, 29enne, è in rianimazione. Per l’altro ferita alla gamba e prognosi d 7 giorni

NAPOLI – Ancora sangue a Napoli est. Due fratelli sono stati feriti a Ponticelli. Uno a colpi di arma da fuoco e l’altro con un coltello. Verso le 20.30 è arrivata alla polizia la segnalazione di colpi d’arma da fuoco in una strada. Sul posto i poliziotti hanno trovato un bossolo. Nel frattempo il 29enne D.B., 29 anni, si è recato all’ospedale Villa Betania con una ferita da arma da fuoco alla gamba destra. Trasferito all’ospedale San Giovanni Bosco, è stato operato d’urgenza ed ora è ricoverato in rianimazione. Il fratello S.B., 30 anni, è stato refertato poco dopo all’ospedale Villa Betania per una ferita da punta e taglio ed è stato dimesso con una prognosi di 7 giorni. Secondo la polizia le versioni dei due non coincidono del tutto.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest