Papera di Reina condanna un bel Napoli

Con la Lazio è 1-1: errore del portiere permette agli ospiti di pareggiare subito dopo il gol di Hamsik

E’ un 1-1 pieno di rimpianto quello del Napoli con la Lazio. Quando un gol di Hamsik ha sbloccato la gara nella ripresa, dopo appena un giro di lancetta un errore di Reina ha permesso agli ospiti di pareggiare. Una mazzata per la squadra di Sarri, che ha sviluppato una gran mole di gioco: raccogliendo pochissimo. Per gli azzurri continua la serie no, con appena 2 successi nelle ultime 6 gare.

 

 

NAPOLI-LAZIO 1-1 (0-0)

Napoli (4-3-3): Reina 4,5, Hysaj 6,5, Chiriches 5,5, Koulibaly 6, Ghoulam 6,5, Zielinski 5,5, Diawara 6,5, Hamsik 7 (42′ st Allan sv), Callejon 5,5 (36′ st El Kaddouri sv), Mertens 5,5, Insigne 6 (21′ st Gabbiadini 6). (22 Sepe, 1 Rafael, 19 Maksimovic, 62 Tonelli, 11 Maggio, 3 Strinic, 8 Jorginho, 4 Giaccherini, 30 Rog). All.: Sarri 6

Lazio (3-5-2): Marchetti 7, Basta 6,5, Wallace 6,5, Radu 6, Anderson 5,5, Parolo 7, Biglia 6, Milinkovic-Savic 6, Lulic 5,5 (32′ st Patric sv), Keita 6,5 (37′ st Djordjevic sv), Immobile 6 (42′ st Lombardi sv). (1 Strakosha, 55 Vargic, 23 Leitner, 15 Bastos, 96 Murgia, 28 Vinicius, 7 Kishna, 5 Cataldi, 2 Hoedt). All.: Inzaghi 6

Arbitro: Damato di Barletta 6,5

Reti: 52′ Hamsik, 53′ Keita

Note: angoli: 9-2 per il Napoli. Recupero: 1′ e 3′. Ammoniti: Parolo e Radu per gioco scorretto. Spettatori: 30 mila

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest