Napoli, rissa notturna al Rione Traiano: un morto e due feriti

La vittima è Raffaele Guida, ucciso da una coltellata

Una rissa notturna a Napoli, nel Rione Traiano: il bilancio è di un morto e due feriti. Un uomo stato ucciso da una coltellata nella zuffa scoppiata probabilmente per futili motivi in via Tertulliano. La vittima è Raffaele Guida, pregiudicato, trasportato senza vita all’ospedale San Paolo. I feriti, con prognosi non superiore ai 15 giorni, sono i fratelli Matteo e Salvatore Legnante, considerati dagli investigatori esponenti di spicco dell’omonima cosca camorristica della zona. Sulla vicenda indaga la polizia. Tracce di sangue sono state trovate in strada, a poca distanza dall’abitazione di Guida. 

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest