Quando è stato scrutinato il 10% delle schede scrutinate il no è avanti con il 59,8% dei voti, contro il 40,1% dei sì

ATENE – Chiuse le urne del referendum in Grecia. Quando è stato scrutinato il 10% delle schede scrutinate il no è avanti con il 59,8% dei voti, contro il 40,1% dei sì. Lo rilevano i dati del ministero dell’Interno.  Il no è in vantaggio anche secondo tutti i sondaggi. Quelli citati dal Financial times danno il No tra il 51% e il 53%. Gli aventi diritto erano circa dieci milioni, ma il governo non ha comunicato l’affluenza parziale. Il referendum è comunque valido, avendo superato il quorum del 40%.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest