Il Napoli riparte da corsaro a Verona

Gli azzurri tornano a giocare in campionato dopo quasi 120 giorni, rifilando un 2-0 agli scaligeri, e restando nella scia della zona Champions. Le reti di Milik e del redivivo Lozano

Dopo quasi 120 giorni il Napoli torna a giocare una gara di campionato, e riparte da dove si era fermato: vincendo. Gli azzurri passando al Bentegodi, rifilando un 2-0 al Verona. Di Milik e di un redivivo Lozano le firme. E la squadra di Gattuso, fresca di coccarda tricolore, resta nella scia Champions.

(Foto Official SSC Napoli)

VERONA-NAPOLI 0-2 (0-1)

Verona (3-4-2-1): Silvestri 6; Rrahmani 6, Kumbulla 6, Empereur 6; Faraoni 6.5, Amrabat 6.5 (84′ Stepinski sv), Veloso 6, Lazovic 6.5 (84′ Dimarco sv); Verre 5.5 (77′ Pessina sv), Zaccagni 6 (70′ Salcedo 6); Di Carmine 6 (70′ Pazzini 6). In panchina: Berardi, Radunovic, Bocchetti, Adjapong, Badu, Gunter, Lucas. Allenatore: Juric 6

Napoli (4-3-3): Ospina 6.5; Di Lorenzo 6.5, Maksimovic 6, Koulibaly 6.5, Hysaj 5.5 (66′ Ghoulam 6.5); Zielinski 7, Demme 5.5 (72′ Lobotka 6), Allan 6 (66′ Fabian 6); Politano 6.5 (84′ Lozano 6.5), Milik 6.5 (72′ Mertens 6), Insigne 7. In panchina: Meret, Luperto, Mario Rui, Elmas, Amin, Callejon, Llorente. Allenatore: Gattuso 6.5

Arbitro: Pasqua di Tivoli 6
Rete: 38′ Milik, 90′ Lozano
Note: serata serena, terreno di gioco in buone condizioni. Ammoniti: Faraoni; Koulibaly. Angoli: 8-4. Recupero: 4′ pt, 6′ st 

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest