Il Napoli non ringhia, il Parma fa festa

Azzurri ko all’esordio di Gattuso in panchina. Gervinho gela il San Paolo nel recupero, dopo il momentaneo pari di Milik

Nemmeno in cambio in panchina risolleva il Napoli. Azzurri ko con il Parma all’esordio di Gattuso in panchina. Gervinho gela il San Paolo nel recupero, dopo il momentaneo pari di Milik. Ma disastroso anche l’avvio. Al 4’ clamoroso buco di Koulibaly, su retropassaggio: ne approfitta Kulusevski, per trafiggere subito Meret. Il senegalese si infortuna anche nell’azione, e deve uscire. Il secondo tempo vede un Napoli ancora impreciso, ma deciso a riprendersi la gara. Milik devia in rete di testa, e sembra l’avvio della riscossa. Ma il forcing finale non produce risultati. E in un bruciante ribaltamento di fronte gli emiliani castigano la squadra di Gattuso. Il nuovo tecnico ha tanto da lavorare.

NAPOLI-PARMA 1-2 (0-1)

Napoli (4-3-3): Meret 6; Di Lorenzo 6, Manolas 6.5, Koulibaly sv (5′ Luperto 6), Mario Rui 4.5; Fabian Ruiz 5, Allan 6 (63′ Mertens 6.5), Zielinski 5.5; Callejon 5.5, Milik 6, Insigne 5 (79′ Lozano sv). In panchina: Ospina, Karnezis, Llorente, Elmas, Hysaj, Younes, Gaetano, Leandrinho. Allenatore: Gattuso 5.5

Parma (4-3-3): Sepe 6; Darmian 5.5, Iacoponi 5, Bruno Alves 6, Gagliolo 6; Hernani 6, Brugman 6, Barillà 5.5 (66′ Grassi); Kulusevski 7.5, Cornelius sv (17′ Sprocati 6), Gervinho 7. In panchina: Colombi, Alastra, Dermaku, Laurini, Adorante, Pezzella. Allenatore: D’Aversa 7
Arbitro: Di Bello di Brindisi 5.5
Reti: 4′ Kulusevski; 64′ Milik, 93′ Gervinho
Note: serata serena, terreno in buone condizioni. Ammoniti Mertens, Milik, Gervinho e Gagliolo. Angoli 11-1. Recupero: 2′, 4′ 

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest