Favori al clan dei Casalesi, 9 arresti tra funzionari comunali e imprenditori

Le accuse: associazione per delinquere di stampo camorristico, corruzione per atti contrari ai doveri di ufficio

Le accuse sono, a vario titolo, di associazione per delinquere di stampo camorristico, corruzione per atti contrari ai doveri di ufficio e altre irregolarità nelle gare di appalto pubblico messe in atto anche per agevolare il clan dei Casalesi. Il Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Napoli e i Carabinieri del Nucleo Investigativo di Caserta stanno eseguendo nove ordinanze di custodia cautelare nei confronti di funzionari comunali, imprenditori e professionisti.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest