Falso allarme bomba durante Juve-Real, il panico causa oltre 100 feriti in piazza a Torino

Piazza San Carlo: a scatenare il fuggi fuggi forse è stato il cedimento della ringhiera di una scala di accesso al parcheggio sotterraneo. Ma si era diffusa la voce di un attentato

Forse è stato il cedimento della ringhiera di una scala di accesso al parcheggio sotterraneo della piazza. Panico ed oltre 100 feriti in piazza San Carlo a Torino per un falso allarme bomba tra le migliaia di persone che assistevano ai minuti finali della finale Champions Juventus-Real Madrid. A scatenare il panico tra la gente che stava assistendo alla finale tra Juventus e Real Madrid sul maxischermo. La psicosi si è diffusa subito dopo il terzo gol degli spagnoli. A cedere, forse a causa del peso delle persone appoggiate, sarebbe stata la ringhiera della scala che si trova nel centro della piazza, di fronte al noto negozio d’abbigliamento Olympic. Anche una vetrata del Caffè Torino, poco distante, si è frantumato. L’episodio ha però scatenato l’allarme per un possibile attentato. Sono un centinaio i feriti giunti all’ospedale Molinette di Torino. Si tratterebbe in gran parte di feriti lievi. Al “Maria Vittoria” sono una ventina le persone che si sono presentate, tutti codici verdi.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest