Covid, nel Genoa 14 positivi: il Napoli col fiato sospeso

L’altroieri il match al San Paolo con i liguri: dopo la notizia, previsti per oggi tamponi a tutto il club azzurro

Nel calcio italiano scoppia la bomba Covid: 14 positivi nel Genoa. E ora serpeggia preoccupazione nel Napoli, che ieri ha affrontato i liguri, travolti 6-0 al San Paolo. Domani – secondo l’Ansa – lo staff medico azzurro farà i tamponi a tutto il club, test peraltro programmati. Sempre domani è prevista la ripresa della preparazione, in vista della sfida alla Juventus di domenica. L’allenamento è al momento confermato. Ma anche il Napoli è stato investito dal ciclone Covid nel Genoa, piombato in serata.  “Il Genoa Cfc – afferma la nota ufficiale dei rossoblu – comunica che dopo gli accertamenti odierni il numero di tesserati positivi a Covid-19 è salito a quattordici tesserati tra componenti team e staff. La Società ha attivato tutte le procedure previste dal protocollo in vigore e informato le Autorità per le procedure correlate. Il Club fornirà prossimi aggiornamenti dettati dall’evoluzione”. Tra i 14 casi segnalati, gli unici noti sono quelli di Mattia Perin e Lasse Schone, nemmeno partiti per Napoli a causa della positività. Gli altri nomi non sono stati comunicati. A quanto si apprende, sarebbero sei i genoani contagiati, tra quelli in campo a Fuorigrotta. E va ricordato come la comitiva rossoblu, prima della trasferta, si fosse sottoposta ai test, ufficialmente tutti negativi. Nel Napoli c’è sconcerto per la notizia, ma anche la consapevolezza di dover immediatamente verificare la condizione di tutta la squadra e dello staff.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest