Spaccio nel regno dei clan a Scampia, in carcere un 38enne

Irruzione dei carabinieri nel complesso “Oasi del Buon Pastore”

I carabinieri della compagnia Stella hanno arrestato per spaccio e detenzione di stupefacenti M.D.T., 38 anni già noto alle forze dell’ordine, attualmente sottoposto all’obbligo di firma a seguito di arresto per spaccio di stupefacenti avvenuto lo scorso 19 agosto dai carabinieri della stazione Napoli quartiere 167. L’uomo è stato notato in via Federico Fellini, nei pressi del complesso di edilizia popolare del “lotto t/a”, chiamato “Oasi del buon pastore”, area sotto l’influenza del clan camorristico dei “Notturno”, mentre spacciava stupefacenti ad alcuni acquirenti. Bloccato e perquisito, è stato trovato in possesso di: 18 dosi di eroina, del peso complessivo di 15 grammi; 12 dosi di cobret, del peso complessivo di 12 grammi; 11 dosi di crack, del peso complessivo di 14 grammi; 355 euro, ritenuti provento d’illecita attività. L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato condotto nel carcere di Poggioreale.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest