Non ci sono feriti. Una pietra è penetrata all’interno

NAPOLI – Ennesima sassaiola con lancio di uova contro autobus Anm. Erano le ore 22.10 quando un bus della linea 156 percorreva Viale 2 giugno nei pressi del cimitero di San Giovanni a Teduccio, quando è stato colpito da un lancio di sassi e uova. Una pietra è entrata nel mezzo da un finestrino, colpendo il mancorrente all’altezza della porta posteriore. A bordo del bus non erano presenti passeggeri. Le uova invece hanno colpito il parabrezza. Il conducente ha avvertito la centrale operativa Anm del raid vandalico. Pronatamente sono state informate le forze dell’ordine. “Sarebbe opportuno partire immediatamente con il nuovo progetto varato dall’Amministrazione Comunale – spiega Vincenzo Lucchese sindacalista dell’Unione Sindacale di Base – al fine di ridurre l’evasione e di offrire sicurezza sia ai passeggeri che al nostro personale. L’iniziativa prevede che l’Anm possa utilizzare i vigili fuori servizio per farli viaggiare a bordo dei pullman e garantire la tutela dell’incolumità di autisti e passeggeri e la garanzia di contrasto all’evasione del biglietto”.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest