Il 41enne ha tentato di estorcere alla donna 200 euro

NAPOLI – I militari sono intervenuti d’urgenza nella sua casa a seguito di richiesta di aiuto al 112 e hanno sorpreso il 41enne mentre minacciava la madre convivente 64enne, tentando di estorcerle 200 euro. Il denaro gli serviva per giocare ai video poker.  A Napoli i carabinieri del nucleo radiomobile hannoarrestato per tentata estorsione un 41enne di via Manzoni, già noto alle forze dell’ordine.
Nel corso di successivi approfondimenti è emerso che nel tempo erano accaduti altri episodi, a partire da 10 anni fa.
L’arrestato è stato tradotto a Poggioreale.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest