Lavori socialmente utili, arriva la proroga di un anno in Campania

Fumata bianca per 4314 lavoratori. La proroga delle convenzioni per un importo di 33 milioni è stata sottoscritta dalla Regione Campania e il Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali

Saranno prorogate per un anno le attività e le convenzioni di circa 4314 lavoratori campani (di cui 2500 di Napoli e Provincia) impegnati nei progetti socialmente utili. Progetti che assicurano la funzionalità e servizi essenziali nelle amministrazioni comunali e presso le sedi distaccate del Ministero di Grazia e Giustizia, tribunali compresi. La proroga delle convenzioni per un importo di 33 milioni è stata sottoscritta dalla Regione Campania e il Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali. “La Convenzione – dichiara l’Assessore al lavoro della Regione Campania Sonia Palmeri – prevede anche un impegno sinergico fra Regione e Ministero per realizzare un programma concreto di azioni mirate allo svuotamento del bacino, con particolare riferimento alla realizzazione dei processi di stabilizzazione”. La proroga viene valutata positivamente dalla organizzazioni sindacali Cgil, Cisl e Uil della Campania. “E’ un primo e minimo risultato – sottolineano le organizzazioni dei lavoratori – ottenuto grazie alle rivendicazioni sindacali e alla lotta dei lavoratori di questi ultimi giorni e che, tuttavia, dimostra che non è più rinviabile l’apertura di un tavolo di confronto con la Regione Campania ed il Ministero del Lavoro in grado di intraprendere un percorso serio e costruttivo per la risoluzione definitiva della vertenza, attraverso un piano di stabilizzazione dei Lavoratori Socialmente Utili e lo stanziamento di risorse certe, oltre ad opportune e necessarie modifiche normative”. “A partire dai prossimi giorni – concludono Cgil Cisl Uil – ci adopereremo perché tale emergenza non si verifichi per il futuro, e perché dopo oltre 20 anni di lavoro socialmente utile sia data una risposta occupazionale certa a questi lavoratori”.

Ciro Crescentini

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest