Villaricca, pirata stradale travolge due ragazzi in scooter: denunciato

Il 18enne e la 16enne scaraventati sull’asfalto mentre il guidatore è fuggito a piedi. Rintracciato dai carabinieri, risponderà di lesioni personali, omissione di soccorso, rifiuto di accertamento dello stato ebbrezza e di uso sostanze stupefacenti, nonché di guida con patente scaduta

QUALIANO – I giovani erano stati scaraventati sull’asfalto, mentre il conducente dell’auto era fuggito a piedi, abbandonando la macchina nelle vicinanze del luogo dell’incidente. I carabinieri della stazione di Qualiano hanno identificato e denunciatol’autore dell’investimento di due ragazzi, avvenuto giovedì sera a Villaricca in via Giacinto Gigante.
T.D., 51enne di Giugliano, noto alle forze dell’ordine, con la sua Fiat 500 aveva tamponato il motorino su cui viaggiavano un 18enne di Giugliano e la passeggera 16enne di Calvizzano
I militari hanno avviato immediatamente le indagini e sono risaliti al 51enne che dovrà rispondere di lesioni personali, omissione di soccorso, rifiuto di accertamento dello stato ebbrezza e di uso sostanze stupefacenti, nonché di guida con patente scaduta.
Le vittime del pirata della strada sono ancora ricoverate con fratture multiple agli arti e alla testa.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest