Ennesima strage di migranti: 18 morti nell’Egeo, 10 sono bambini

Sono annegati la scorsa notte mentre erano in rotta verso l’isola greca di Kos

ISTANBUL –  Sono annegati la scorsa notte mentre erano in rotta verso l’isola greca di Kos. Nuova strage di migranti. Diciotto persone, tra cui 10 bambini, sono morte nel naufragio della loro imbarcazione nell’Egeo. Lo riportano i media turchi. A bordo c’erano altre 14 persone, salvate dai soccorsi. Tra le vittime raccolte in mare dalla Guardia costiera anche quattro donne. Il corpo di una di loro è stato ritrovato dai militari in una cabina. La donna, secondo quanto riportato dai media turchi, era al quarto mese di gravidanza.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest