Il gozzo colato a picco intorno alle 13. Intervento della guardia costiera

NAPOLI – Le 5 persone a bordo, tra cui un bimbo di 2 anni, sono state salvate dall’intervento della motovedetta. La Guardia Costiera è intervenuta a Napoli nelle acque antistanti Villa Rosebery, a Posillipo: qui un’imbarcazione è affondata dopo aver urtato uno scoglio. Il fatto è accaduto intorno alle 13 quando il gozzo sul quale si trovava la famiglia ha urtato uno scoglio e ha iniziato a imbarcare acqua. Il proprietario, un 60enne di Portici, ha chiesto soccorso. I naufraghi sono stati fatti trasbordare sulla motovedetta prima che il gozzo affondasse.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest