Tredici rapine nei supermercati, 4 arresti: baby criminale preso in uno di Pozzuoli – Video

Colpi consumati anche a Portici, Torre Annunziata e Castel Volturno

In uno dei video presi dai sistemi di videosorveglianza è ripreso l’arresto -durante le indagini – di un minorenne componente la banda, con un carabiniere che intima di arrendersi e deporre la pistola e lo cattura dopo averlo rincorso: la scena si svolge nel supermercato Md di Pozzuoli, in via Campana. I militari del’arma hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip di Napoli a carico di 4 persone accusate a vario titolo di 13 rapine nei supermercati tra Pozzuoli, Portici, Torre Annunziata e Castel Volturno. I carabinieri delle compagnie di Pozzuoli e di Torre del Greco hanno posto fine ai raid della gang con un blitz notturno.
Tre degli arrestati – Antonio Arcone, Tiziano Cincotti e Salvatore Esposito – sono stati condotti in carcere. Il quarto – Roman Rusnak – è stato posto agli arresti domiciliari. Le rapine che vengono loro contestate sono state portate a termine fra ottobre 2014 e marzo 2015. Secondo gli investigatori Cincotti organizzava i raid nonostante si trovasse già ai domiciliari, reclutando giovani extracomunitari in stato di indigenza per costringerli a eseguire materialmente le rapine: un modo per evitare di esporsi.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest