San Felice a Cancello, esplode palazzina: si cercano dispersi

Persone che vivono nei palazzi attigui, tutte scese in strada, hanno raccontato di aver sentito il boato e aver pensato ad un “forte terremoto”.

Questa mattina poco dopo le 6.30 un edificio è crollato a Cancello Scalo, frazione del comune di San Felice a Cancello in provincia di Caserta. I vigili del fuoco, accorsi sul posto, scavano alla ricerca di due persone anziane che abitavano nella villetta e che sarebbero rimaste sotto le macerie. Localizzato, grazie ai cani molecolari, il punto esatto delle macerie dove si trovano i due anziani rimasti intrappolati. Sono state avvertite delle urla di richiamo, forse di una donna, provenienti dalle macerie. Entro poco tempo si spera di poter estrarre i dispersi. All’origine del crollo sembra vi sia una fuga di gas che ha generato un’esplosione. Sul posto anche i carabinieri della compagnia di Maddaloni.

Persone che vivono nei palazzi attigui, tutte scese in strada, hanno raccontato di aver sentito il boato e aver pensato ad un “forte terremoto“. “Ha tremato tutto” hanno detto con ancora il terrore nelle voce.

CiCre

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest