Protesta a Bagnoli: “Sei attivisti bloccati e portati in questura”

Mobilitazione degli antagonisti: “Appuntamento per tutti a via Medina”

“Poco fa c’è stata una gravissima provocazione della polizia che ha effettuato apparentemente senza motivi un fermo di gruppo con 6 volanti all’ingresso di Villa Medusa a Bagnoli. 6 compagni sono stati portati via dalle volanti”. Con questo post su Facebook, scatta la protesta degli attivisti della “casa del popolo”, un centro sociale occupato in via di Pozzuoli. Al momento sono sconosciuti i motivi dei fermi. “Appuntamento per tutti a via Medina subito” annunciano gli antagonisti.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest