Presenzano, risucchiato da vortice: annega nel fiume 23enne di Teano

La tragedia a Ferragosto. Il giovane stava nuotando quando è stato trascinato sott’acqua da un mulinello

Tragedia a Presenzano, nel Casertano. Un 23enne di Teano è annegato nel fiume Volturno il giorno di Ferragosto. Mario De Pari, residente nella frazione di Pugliano, è stato risucchiato da un mulinello. Il dramma si è consumato in pochi istanti, sotto gli occhi degli amici del giovane. Inutili i tentativi di salvarlo. La vittima era giunta sul posto in compagnia della sorella e di altri amici sabato sera. Si erano accampati con le tende. A recuperare il corpo i sommozzatori dei vigili del fuoco.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest