Poggioreale, 19enne ferito alla gamba da colpo d’arma da fuoco

Il giovane incensurato ha detto di essere stato colpito da sconosciuti mentre era in auto con amici

NAPOLI – Secondo il racconto fatto dal ragazzo sconosciuti a bordo di un’altra vettura avrebbero avvicinato l’auto su cui era con tre amici e occupava il sedile posteriore, in via Mazzocchi, nella zona dell’Arenaccia (non Poggioreale come riferito in precedenza) e avrebbero sparato un solo colpo che lo ha raggiunto ad un femore. Un 19enne è stato ferito a Napoli intorno alle 4 del mattino, in circostanze che la polizia sta cercando di chiarire.  Il giovane è giunto con mezzi propri all’ospedale Pellegrini ed è ricoverato: non è ritenuto in pericolo di vita ma ne avrà per 40 giorni.
LE INDAGINI – Secondo quando riferito dalla vittima e dai suoi amici si sarebbe trattato di un tentativo di rapinare l’auto su cui viaggiavano, una Fiat Panda. Erano in 4 a bordo quando sono stati avvicinati a poca distanza da un ipermercato, da un’altra macchina, una Reanault Scenic scura, con due persone a bordo. Uno, armato di pistola, ha fatto segno loro di fermarsi, ma il conducente della Panda ha accelerato nel tentativo di sfuggire alla rapina. La Renault invece si è affiancata e l’uomo armato ha sparato un colpo al lato del passeggero a destra della Panda, ferendo all’anca E.F. Portato dagli amici all’ospedale Incurabili, è stato trasferito dal 118 al Pellegrini perché nel primo presidio non funziona il pronto soccorso notturno.
Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest