I carabinieri hanno individuato il 40enne Maurizio Ferrara in un appartamento di via Galdieri

NAPOLI – Era latitante dal 27 novembre 2014, quando era sfuggito al blitz delle forze dell’ordine che portò all’arresto di tre suoi complici, in quanto ritenuto responsabile di tre tentativi di rapina a guardie giurate e ricettazione. I carabinieri hanno rintracciato e catturato Maurizio Ferrara, 40 anni, già noto alle forze dell’ordine; è stato individuato in un appartamento in via Michele Galdieri, nel quartiere Pianura, ospite di due coniugi 32enni incensurati che sono stati arrestati per favoreggiamento personale. Sottoposto a perquisizione, Ferrara è stato trovato in possesso di una carta d’identità falsa. I coniugi sono in attesa di rito direttissimo, mentre Ferrara è stato portato nel carcere di Poggioreale.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest