Nel mirino il Concerto dei Top Side, inserito tra gli eventi delle celebrazioni di sabato per il santo

NAPOLI – La chiamano Operazione San Gennato, e sono pronti a contestarla durante la festa patronale. Sabato i comitati che si oppongono all’esercitazione Nato Trident Juncture 2015 saranno a Napoli in via Duomo per “denunciare la grave iniziativa di ‘festeggiare’ San Gennaro con la Banda della Nato. Una offesa – si legge in una nota – per tutti i napoletani amanti della Pace”. Tra gli eventi previsti per la festa di San Gennaro, infatti, anche un “Concerto dei Top Side, a cura della Band della Nato”, si legge nel programma ufficiale.  I comitati si oppongono alla esercitazione “Trident Juncture 2015” che, diretta dall’AJFC-NATO di Lago Patria, comincerà tra qualche settimana, e “si prepara a fare le prove generali di un conflitto mondiale che diventa sempre più vicino”. I manifestanti si raduneranno alle 18 davanti alla metro di Piazza Cavour per andare a volantinare ed esprime opposizione.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest