Ogliastro Cilento, 52enne muore schiacciato dal trattore su cui lavora

Inutili i soccorsi, nulla da fare per Gaetano Abbruzzese

E’ rimasto schiacciato dal mezzo agricolo su cui stava lavorando, scivolato in un torrente. Così stamattina è morto un operaio di 52 anni, Gaetano Abbruzzese, ad Ogliastro Cilento, nel Salernitano. Come riferisce metropolisweb.it, l’uomo è stato soccorso dai colleghi che hanno allertato le forze dell’ordine e i sanitari. L’operaio, in condizioni disperate, è stato trasferito in ambulanza sul prato del campo sportivo di Agropoli, per essere poi elitrasportato all’ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno ma l’elicottero non è mai decollato. Abbruzzese è morto dopo pochi istanti.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest