Nocera Inferiore, maxi operazione contro le piazze di spaccio: 16 arresti

Al centro dell’indagine tre organizzazioni criminali camorristiche

Nelle indagini è emersa anche l’accesa contrapposizione tra frange rivali per l’acquisizione di maggiori spazi nelle attività del narcotraffico. Maxi operazione dei Carabinieri del Ros nell’agro nocerino, in provincia di Salerno. Eseguita un’ordinanza di custodia cautelare, emessa su richiesta della locale procura distrettuale antimafia, nei confronti di 16 indagati per associazione mafiosa, traffico di sostanze stupefacenti, detenzione di armi ed altri delitti aggravati dal metodo mafioso. Al centro dell’indagine tre organizzazioni criminali camorristiche che controllavano, con violenza e intimidazioni, le piazze di spaccio nel territorio di Nocera Inferiore. La polizia di Stato, nel medesimo contesto operativo, sta anche seguendo un altro provvedimento cautelare a carico di cinque indagati per i medesimi reati.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest