Napoli, uomo ferito da proiettile a Montesanto: colpito al collo, sarà operato

Alla polizia l’uomo ha riferito di essere stato colpito mentre era alla guida di un camioncino

A Napoli sono due le persone colpite da pallottole nella notte di Capodanno. Oltre alla 64enne A.C. ferita ad una gamba a Ponticelli, si registra il ferimento del 59enne, B.G., bracciante residente ad Avella (Avellino). L’ uomo è stato colpito al collo da un colpo di arma da fuoco e dovrà essere operato per l’ estrazione del proiettile. Alla polizia l’uomo ha riferito di essere stato colpito mentre era alla guida di un camioncino all’angolo tra via Ventaglieri e vico Montesanto, nel centro antico. Sulla carrozzerie del camioncino la Polizia ha rilevato la presenza di tre fori di proiettile, ma a terra non sono stati trovati bossoli.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest