Napoli, sabato condannato per droga e domenica arrestato per altro episodio di spaccio

Il 28enne trovato in possesso di 14 stecche di hashish il giorno dopo la condanna subita con un nome falso

Il giorno 5 l’uomo, utilizzando un nome falso, era stato condannato, con pena sospesa, a 6 mesi di reclusione ed al pagamento di una multa di 1.200 euro per lo stesso reato. Ieri mattina è stato ancora una volta arrestato per droga.

A Napoli gli agenti del Commissariato di Polizia Vicaria Mercato hanno arrestato Jaiteh Bakary, di 28 anni, responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

In particolare gli agenti hanno notato l’extracomunitario in via Carriera Grande che era in compagnia di un altro uomo il quale subito è fuggito per via Poerio facendo perdere le proprie tracce.

Gli agenti invece hanno bloccato subito il Bakary che era fuggito per via Della Bolla.

Indosso il 28enne è stato trovato in possesso di 14 stecche di hashish. Pertanto è stato arrestato e condotto presso la Casa Circondariale di Poggioreale.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest