Napoli, restaurata statua di Armando Diaz: la cerimonia di riconsegna

Il restauro inserito nel programma Monumentando

A Napoli questa mattina cerimonia di riconsegna alla città del monumento ad Armando Diaz, totalmente restaurato inserito nel programma Monumentando. Intervenuta la responsabile dell’impresa esecutrice Paola Marone ed il responsabile del restauro Giorgio Arrighi. “Si restituisce in questo modo alla città un altro monumento messo in sicurezza e restaurato – afferma l’Assessore Carmine Piscopo. I lavori di restauro hanno, infatti, riguardato sia le parti in travertino del basamento, sia la scultura equestre in bronzo, sia gli aspetti strutturali del monumento” Ritorna così alla bellezza originaria – continua l’Assessore – il monumento dedicato ad Armando Diaz, realizzato nella seconda metà degli anni ’30  e collocato lungo via Caracciolo, al centro dell’omonima rotonda, quale punto di riferimento dal mare”. È questo il settimo intervento realizzato dei 27 monumenti inseriti nel programma Monumentando, l’iniziativa promossa dall’Amministrazione comunale e attuata dalla società Uno Outdoor srl. Il restauro, condotto con la costante presenza e supervisione della Soprintendenza, è stato volto: al recupero e alla conservazione delle parti ammalorate, dovute alla costante esposizione del Monumento agli agenti atmosferici e alla sua vicinanza al mare, che ha causato fenomeni di corrosione ed incrostazioni soprattutto nei materiali lapidei e marmorei; al consolidamento statico e strutturale della statua e del suo basamento; alla rimozione, mediante interventi di pulitura, degli atti di vandalismo grafico presenti in maniera diffusa e vistosa nella parte basamentale del Monumento.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest