Napoli, Posillipo: blitz dei carabinieri al ristorante Riva. Scoperti dieci lavoratori “a nero”, al titolare 100 mila euro di multa

Nel locale di lusso con terrazza, scoperti anche due percettori di reddito di cittadinanza

Blitz dei carabinieri al ristorante di lusso “Riva’ di via Ferdinando Russo a Posillipo. Durante le operazioni i militari della compagnia di Bagnoli e della stazione di Posillipo insieme ai colleghi del nucleo ispettorato del lavoro di Napoli hanno denunciato a piede libero il titolare dell’esercizio commerciale per la violazione delle normative sulla sicurezza dei lavoratori e delle leggi sul collocamento. Scoperti all’interno del locale ben 10 lavoratori in nero e due di questi erano anche percettori del Reddito di cittadinanza. Sono stati segnalati all’Inps.

Per il 31enne titolare dell’attività commerciale oltre alla denuncia a piede libero anche sanzioni penali e amministrative per più di 100 mila euro.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest