Napoli, controlli Asia nel mercato di Fuorigrotta: decine di multe

Massiccia campagna di informazione e controlli per una corretta raccolta dei rifiuti

L’ Asia, azienda servizi di igiene ambientale del Comune di Napoli ha avviato una massiccia campagna di informazione e controlli al mercato di via Metastasio a Fuorigrotta.

Ieri si è poi proceduto a un’ispezione che ha rilevato, però, che la raccolta è ancora errata e stavolta sono scattate le sanzioni previste dal Regolamento Comunale. Lo si legge in una nota dell’Asia


I mercati della città devono essere– si legge- un esempio per la raccolta differenziata e su questo Asia continua a lavorare, dando istruzioni precise ai venditori aspettandosi una giusta reazione ecologica. Un cammino che è in corso al mercato di via Metastasio, a Fuorigrotta, dove gli operatori hanno trovato rifiuti organici, di plastica e cartone tutti nell’indifferenziato, non nei contenitori per la differenziata che sono stati posti da tempo al mercato stesso“.

In accordo con la Municipalità X di Fuorigrotta e Bagnoli, l’Asia, onde promuovere buone pratiche, ha condotto per una settimana un ciclo di istruzioni ai commercianti degli oltre 450 stand del mercato, che vendono ogni giorno sia abbigliamento, prodotti per la casa, alimentari in genere, pesce, carne e salumi – aggiunge la nota – All’ispezione programmata per ieri c’è stata un’azione coordinata con i carabinieri, la polizia municipale, la polizia ambientale Comunale, personale della ASL veterinaria, gli ispettori ambientali ed operatori di Asia. Molti hanno osservate le regole ma ancora troppi hanno proseguito con il deposito indiscriminato dei rifiuti producendo tanta indifferenziata e, questa volta, sono stati multati”. Tra le varie sanzioni elevate una è stata consegnata ad uno stand di pesca che aveva depositato nel contenitore della plastica un carico di pezzi di ghiaccio, grosse lische di pesce, cartoni e interiora di pesce“.


Il direttore di Asia Napoli Carlo Lupoli, presente all’operazione, spiega che “l’Asia pur comprendendo le difficoltà del lavoro di mercato, che porta gli operatori commerciali a dure giornate di lavoro, ritiene indifferibile che, anch’essi, devono necessariamente adeguarsi al corretto conferimento rifiuti per la salvaguardia dell’ambiente. Coloro che osservano le regole, insieme agli stessi abitanti del quartiere di Fuorigrotta si attendono un giusto atteggiamento per la pulizia corretta del quartiere e dell’intera città“.


L’azienda – spiega l’amministratore di Asia Napoli Domenico Ruggierocontinuerà incessantemente la propria azione di sensibilizzazione e comunicazione affinché tutti siano in grado ed abbiano la possibilità di contribuire al raggiungimento degli standard europei della raccolta differenziata. Anticipiamo, inoltre, un accorato appello per una corretta raccolta di differenziata anticipando che la medesima azione attuata a Fuorigrotta sarà programmata in tutti i mercati di quartiere della città”.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest