Napoli, clochard muore travolto da camion nel cantiere di via Marina

L’incidente in via Vespucci, nell’area in prossimità del Parco della Marinella. L’uomo, un 34enne del Mali, è morto sul colpo

Tragico incidente in via Vespucci a Napoli, nel corso dei lavori stradali della zona di Via Marina. Un uomo, un senza fissa dimora extracomunitario, è morto dopo essere stato travolto da un camion. Il mezzo stava effettuando una manovra nel cantiere, nell’area in prossimità del Parco della Marinella, frequentata da clochard ed immigrati. Da quanto si apprende, la vittima – un 34enne del Mali – è morta sul colpo. Sull’episodio indagano i carabinieri.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest