Napoli, blitz anti Salvini nel palazzo del consiglio comunale: “Comune desalvinizzato”

Gli striscioni calati dal quarto piano da esponenti del centro sociale Insurgencia, in vista della manifestazione leghista in città di sabato

Blitz degli antagonisti nel palazzo del consiglio comunale di via Verdi a Napoli. Due striscioni contro Matteo Salvini sono stati calati dal quarto piano, in vista della manifestazione leghista in città di sabato. Gli esponenti del centro sociale Insurgencia hanno srotolato due striscioni con il messaggio: “Comune desalvinizzato”. La stessa iniziativa era stata messa in atto nei giorni scorsi con uno striscione sulla sede della Terza municipalità.

(Foto Insurgencia/Fb)

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest