Sono tre ventenni responsabili aggressione ai danni coetaneo

NAPOLI – Individuati e denunciati dalla polizia di Caserta gli autori dell’aggressione avvenuta dopo la mezzanotte di sabato scorso in Corso Trieste ai danni di un ventenne.

Sono tre giovani casertani, G.D., D.A.A. e F.S.M., tutti e tre ventenni, e gia’ denunciati in passato dagli uomini della Questura per analoghi episodi.

Le indagini della Squadra Mobile, immediatamente partite sin dalla notte successiva ai fatti, hanno consentito di individuare la banda che, nella notte della movida cittadina, ha improvvisamente aggredito il giovane malcapitato, colpito anche con una bottiglia, nonostante l’intervento di altri adolescenti in sua difesa.

Decisiva nella ricostruzione dei fatti e’ stata l’analisi di numerosi filmati ripresi dai circuiti di videosorveglianza del posto.

Intanto, proseguono i controlli e le misure disposte dal questore di Caserta per garantire la sicurezza e le indagini e per reprimere le azioni criminali commesse a danno dei frequentatori della movida.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest