Mariglianella, colpo di fucile contro la porta di casa del sindaco

Felice Di Maiolo ha riferito ai carabinieri di non avere mai ricevuto minacce

Ad accorgersene è stato il figlio del primo cittadino, intorno alle 3, quanto è tornato a casa. Un colpo di fucile caricato a pallettoni è stato sparato contro la porta d’ingresso del sindaco di Mariglianella , Felice Di Maiolo (Fi), la scorsa notte. Di Maiolo ha denunciato l’accaduto stamattina, ai carabinieri di Brusciano ai quali ha riferito di non avere mai ricevuto minacce.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest