Ischia, vende francobolli falsi ai turisti: denunciato un tabaccaio

In tutto sono stati rinvenuti circa 2mila valori contraffatti

 

I carabinieri della stazione di Forio insieme ai colleghi e di Ischia hanno denunciato per falsificazioni di valori di Stato, il titolare 55enne di una tabaccheria del luogo e un commerciante 50enne, entrambi incensurati. Ricevuta segnalazione sulla vendita di francobolli falsi acquistati presso l’esercizio del 55enne – quest’ultimo in buona fede – da un turista che voleva spedire alcune cartoline da Ischia ad amici e familiari, i militari hanno sottoposto a perquisizione l’attività rinvenendo e sequestrando 316 francobolli falsi. Nel corso di successive indagini è stato accertato che i valori erano stati ceduti al tabaccaio dal 50enne. Nell’abitazione di quest’ultimo sono stati rinvenuti e sequestrati altri 1.720 francobolli dalle medesime caratteristiche

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest