Giugliano, agguato nel parcheggio di un hotel a Varcaturo: ucciso 51enne

Il corpo di Michele Lorenzetti ritrovato a bordo di un’automobile in sosta

Agguato mortale a Giugliano, non lontano dalla spiaggia di Varcaturo. A cadere sotto il fuoco dei killer il 51enne Michele Lorenzetti, già noto alle forze dell’ordine. Lo hanno freddato nel parcheggio dell’Hotel delle Rose. Il corpo è stato ritrovato a bordo di un’automobile. Sul posto i carabinieri della stazione di Varcaturo.

Lorenzetti è stato trovato accanto alla vettura con la porta del guidatore aperta. Il sicario si è avvicinato mentre la vittima provava a mettere in moto l’auto, e gli ha esploso contro diversi colpi di pistola, almeno cinque. Lorenzetti era già noto alle forze dell’ordine per reati di droga e armi, ma senza precedenti per associazione camorristica. L’allarme è stato lanciato dal proprietario della struttura alberghiera che ai militari dell’Arma ha specificato come la vittima non fosse ospite dell’albergo e di aver solo udito i colpi di arma da fuoco. Le indagini non trascurano alcuna pista.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest