Follia ad Ottaviano, madre getta dal balcone figlio di un anno: è grave

Il piccolo è in ospedale. La donna condotta in caserma dai carabinieri

OTTAVIANO – Dramma della follia ad Ottaviano. Una donna, in cura per problemi psichici, ha lanciato il figlio di un anno dal balcone di un’abitazione al primo piano di un edificio di via Cazzulli. Il bambino è stato soccorso e ricoverato, in prognosi riservata, al Santobono di Napoli. Secondo quanto riferisce metropolisweb.it, la donna è stata condotta in caserma dai carabinieri dove ha dapprima riferito che il bambino era caduto. Alla fine però ha ammesso di essere stata lei a lanciarlo nel vuoto. La madre è stata sottoposta a fermo di polizia giudiziaria con l’accusa di tentato omicidio.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest