Concorso Eav, De Gregorio: “Sarà attuato programma assunzioni”

Riceviamo e pubblichiamo integralmente

Con riferimento alle richieste di chiarimenti del Comitato vincitori e idonei concorso dei 350 EAV, si precisa, preliminarmente, che le procedure selettive sono state completate a metà novembre 2019, a un anno di distanza dalla scadenza del termine per la presentazione delle domande. I tempi di detto espletamento sono stati rapidi, in considerazione del numero dei partecipanti, della varietà di profili e conseguentemente di prove, di cui alcune pratiche, che si sono dovute esperire. Si evidenzia, inoltre, che gli assunti, su questo concorso, ad oggi, sono circa 420, 70 in più di quelli inizialmente previsti e che, necessariamente, le assunzioni tengono conto, in maniera assolutamente legittima e prevista dall’avviso, delle priorità intervenute nel corso del tempo circa le esigenze di copertura degli organici, nonché delle compatibilità economiche e finanziarie dell’azienda.

Umberto De Gregorio presidente Eav

Tuttavia EAV conferma la volontà a garantire la prosecuzione del programma assunzionale nel rispetto di quanto sopra e nei limiti previsti dall’avviso di selezione, pur non potendo, in questo momento di incertezza legato, tra l’altro, alla pandemia in corso, dare certezze di tempi sul punto

Umberto De Gregorio presidente Eav

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest