Il via alle preselezioni il 15 giugno: da coprire 80 posti per maestre di sostegno, di 11 posti per maestre e di 94 posizioni di istruttori socio-educativi

NAPOLI – Le prove preselettive partiranno il 15 giungo e si svolgeranno al Palapartenope. Al via l’atteso concorso per maestre bandito dal Comune di Napoli. Il bando prevede la messa a concorso di 80 posti per maestre di sostegno, di 11 posti per maestre e di 94 posizioni di istruttori socio-educativi. La commissione rende noto che per quanto riguarda le posizioni per maestre di sostegno (codice DSI/NAES), i candidati accedono direttamente alle prove senza la necessità di svolgere la preselezione in quanto il numero di candidature è inferiore a sette volte i posti a concorso. Per la figura di istruttori socio-educativi (codice ISE/NAE), i test si svolgeranno dal 15 al 18 giugno in base al calendario pubblicato sul sito, mentre per i candidati che ambiscono al posto di maestre (codice DSI/NAE) la preselezione si svolgerà in un unico giorno il 19 giugno dalle ore 8. Dal 5 giugno sarà pubblicata la griglia delle risposte esatte insieme con le informazioni dettagliate riguardati lo svolgimento della prova. L’esito delle letture ottiche degli elaborati sarà comunicato in sede di svolgimento delle prove ‘nel più breve tempo possibile’ e le operazioni di correzione e abbinamento saranno ‘pubbliche e trasmesse in diretta streaming. Sul sito internet Ripam a partire dal 25 giugno saranno pubblicati gli elenchi nominativi dei candidati risultati idonei alle prove preselettive e le modalità di svolgimento delle tre successive prove scritte, tecnico-professionale, di informatica e di lingua, per l’ammissione alle prove orali, con relativo diario.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest